Serie B - 15° giornata

Reti: 2' Di Stefano (Novese), 51' Fracas (Ligorna), 72' Malatesta (Ligorna).


Grande prova di carattere per il Ligorna che senza le indisponibili Denevi, Bettalli, Brero e Simosis porta a casa tre punti fondamentali per la lotta al terzo posto. Davanti a Parodi il tecnico Lo Bartolo schiera Cama, Casciani, Napello, Cuneo, Fossati, Fallico, Cella, Traverso, Campora e Fracas, portando in panchina per la prima volta l'esterno della Primavera Perna e il portiere Stranieri, quest'ultima tesserata da poco. La partita parte subito in salita: Arroyo sfugge a Casciani e mette in mezzo un pallone rasoterra che Fossati non riesce ad allontanare. La sfera giunge a capitan Di Stefano che non può davvero sbagliare la rete del vantaggio ospite. Le locali sono in difficoltà e le piemontesi provano ad approfittarne ma Parodi compie prima un grande intervento d'istinto neutralizzando un tiro deviato da Fallico e dopo respinge centralmente un'altra conclusione con Cella che salva la squadra inserendosi tra avversaria e pallone e conquistandosi un fallo. Le genovesi alzano la testa e trovano la via del gol con Fracas, che su un passaggio filtrante geniale di Fallico infila Asteggiano con un preciso e potente sinistro di prima intenzione che si insacca all'angolino lontano. Il primo assistente, il signor Pasquini di Genova, ravvisa però una posizione di fuorigioco attivo di Campora e alza la bandierina facendo annullare la rete, decisione che lascia non poche perplessità alla squadra del presidente Flori. Nella ripresa il Ligorna accorcia le distanze andando a segno ancora con la bogliaschina: traversone di Cella sulla quale Fracas è la più veloce di tutti a mettere ancora una volta al volo la sfera alle spalle dell'incolpevole Asteggiano. Al 60' Cuneo rimane a terra dopo uno scontro di gioco con un'avversaria ed è costretta a lasciare il campo. Il referto medico parlerà di frattura scomposta della clavicola. Al suo posto torna in campo dopo l'infortunio al legamento crociato Malatesta, che dodici minuti più tardi riceve un lancio di cella e scavalca Asteggiano con un pallonetto per il 2-1 finale.

Ligorna: Parodi, Cama, Casciani, Napello, Cuneo (60' Malatesta), Fossati, Fallico (cap.), Cella, Traverso (77' Favali), Campora, Fracas..

A disposizione: Stranieri, Trichilo, Perna, Moscamora, Pappalardo.

Allenatore: Marco Lo Bartolo.

Novese: Asteggiano, Gallo, Zecchino (46' Ravera), Rigolino, Marinoni, Di Stefano (cap.), Zella, De Vecchi, Accoliti (67' Ambrosi), Arroyo (82' Lardo), Levis.

A disposizione: Bandini, Draghi, Mensi, Capra.

Allenatore: Maurizio Giuseppe Fossati.

Arbitro: Andrea Arnone di Empoli.

Assistenti: Nicolò Pasquini di Genova; Daniele Strazzulla di Genova.

Ammonizioni: nessuna.
Espulsioni: nessuna.

Recupero: 1'; 4'.

Tiri totali: 12-11; Tiri in porta: 10-5; Tiri fuori: 2-6; Parate: 3-2; Angoli 3-6; Falli fatti: 7-11.






 vai a News

Classifica Serie B girone A

Sponsor

Il Ligorna a Parigi

Canale Youtube

Links

Social Networks

Calendario

Luglio 2018
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
           
 
 
 
 
 

Contatori

Numero visitatori: 448895

Login

Nome utente
Password