Ligorna Calcio Femminile

Serie B - 7° giornata di ritorno

Reti: 39' Fracas (rig.) (Ligorna), 42' Calcagno (Molassana), 70' Calcagno (Molassana), 88' Calcagno (Molassana).


Il Ligorna perde malamente il derby della Valbisagno subendo la rimonta di un Molassana più cinico e con più fame di vittoria. Le biancoblu non giocano un brutto primo tempo, restando per buona parte della prima frazione nella metà campo avversaria senza tuttavia impensierire mai seriamente Stevanin. Al 13' Favali strozza troppo il tiro e conclude a lato, quattro minuti più tardi le ospiti hanno una buona occasione con Calcagno ma Napello allontana prima che possa succedere qualcosa. A pochi minuti del duplice fischio il Molassana ha una tripla occasione: Buzi colpisce la traversa, Denevi dice successivamente di no prima in spaccata a Ponzanelli, che aveva raccolto la ribattuta del legno, e poi a Calcagno, deviando in tuffo la conclusione dell'attaccante rossoazzurro. Al 39' Fracas porta in vantaggio il Ligorna, con un rigore calciato di potenza e conquistato da Bettalli, atterrata in piena area da Ponzanelli. Il vantaggio locale non dura molto: retropassaggio di Fallico per Denevi, che tarda il rinvio. Ne approfitta Calcagno per rubare il pallone e appoggiare in rete a porta sguarnita la rete che vale il pareggio. Al 44' l'arbitro fischia un calcio di punizione indiretto in area in favore del Molassana. La sfera viene toccata da Pozzo per Fernandez che calcia alto sopra alla traversa. A inizio ripresa Napello viene lasciata sola su calcio d'angolo ma il suo colpo di testa è centrale e viene bloccato senza problemi da Stevanin. Al 70' la neo entrata Crivelli effettua un traversone che viene incornato in rete da Calcagno, che anticipa Fossati e segna la sua personale doppietta. Nel finale il Molassana cala il tris: punizione di Pozzo che viene sfiorata sia da Napello che da Calcagno la cui traiettoria inganna Denevi.
Gara vinta con merito dal Molassana, che dopo lo svantaggio non si è arreso e ha ribaltato le sorti dell'incontro. Ligorna sufficiente nella prima metà di gara, che crolla inspiegabilmente nella ripresa.
 

Ligorna: Denevi, Cama, Fallico (cap.), Napello, Fossati, Favali (73' Campora), Bettalli, Malatesta (63' Casciani), Traverso, Simosis, Fracas.

A disposizione: Parodi, Mazzocchi, Trichilo, Moscamora, Brero.
Allenatore: Marco Lo Bartolo.
 
Molassana: Stevanin, Cozzani, Buzi, Pozzo, G. Vecciu (54' Abondi), Fernandez, Ponzanelli, Poletto (69' De Agostini), Vatteroni (46' Crivelli), Librandi (cap.), Calcagno.
A disposizione: Peluffo, A. Vecciu, Capua.
Allenatori: Pierangelo Pardu - Alessandra Berlingheri.
 
Arbitro: Kevin Bonacina di Bergamo.
Assistenti: Luis Xavier Bautista Romero di Genova; Stefano Musante di Genova.
 
Ammonizioni: 67' Fernandez (Molassana) per proteste, 67' Calcagno (Molassana) per proteste.
Espulsioni: nessuna.
 
Recupero: 1'; 3'.
 
Tiri totali: 11-6; Tiri in porta: 5-5; Tiri fuori: 6-1; Parate: 1-2; Angoli 5-1; Falli fatti: 9-6; Fuorigioco 1-3.





 vai a News